domenica 24 aprile 2016

Dentro una nuvola

Piove tanto e sinceramente non mi dispiace. Dato che non c'era vento stamattina ho proposto ai ragazzi di uscire e respirare aria fresca visto che non avevamo in programma commissioni per fortuna. E' stato stupendo come sempre.
Non c'era nessuno in giro, a parte qualche pescatore. Non si riusciva a vedere nemmeno l'isola di Waiheke perche' questa nuvoletta immensa, quasi bianca, si era abbassata fino alla spiaggia e creava un'atmosfera da sogno.
Siamo riusciti a inaugurare i nostri stivali di gomma :) Lo scorso weekend avevo obbligato Roby e Vivi a comprarli per venire al mare con me. Molto utili in un paese in ci piove un giorno sì e l'altro pure. Altre cose utili per la stagione sono gli impermeabili con cappuccio, le felpe con cappuccio... questo me l'hanno insegnato i maori, perche' che ci sia pioggia o sole in qualche modo ci si ripara.
Tornati a casa avevo nel freezer qualche raviolo cinese che avevo preparato la settimana scorsa, e ho fatto tre belle ciotole di zuppa di noodles bollente, con appunto ravioli, funghi, zenzero e spring onion. E ci siamo visti The Ring 2.
Le nostre domeniche sono così, solo per noi tre. Dev'esserci un giorno in cui ci si ferma.

Un giorno in cui ci si raccoglie dentro una nuvola.