martedì 11 agosto 2015

Yams neozelandesi

Questi tuberi chiamati anche red oca mi hanno sempre lasciata perplessa. La loro forma e' davvero infelice... essendo invernali me le sono comprata al mercato cinese per dar loro una chance.
So che sono originarie del Peru' ma molto apprezzate e coltivate in Nuova Zelanda.
Ho voluto arrostirle. Le ho sbollentate 5 minuti per togliere l'amaro, poi le ho tagliate a meta', le ho insaporite in una ciotola con olio extra vergine, sale e paprika e cotte per 45' a 200 gradi.

Verdetto? Non mi sono piaciute molto... hanno una sfumatura amarognola davvero spiacevole, una forma inquietante e non reggono il confronto con le patate kumara che sono squisite.

Voto 6-