venerdì 10 ottobre 2014

Kia Ora

Nel 2012 sono partita con la mia famiglia lasciando l'Italia, e approdando in questa terra lontana. Sono successe tantissime cose, e ho bisogno di scrivere, e di conservarle.
Spero che abbiate ancora voglia di leggermi se mi avete conosciuta.
Cerchero' di non essere ne' melensa ne' noiosa, ma solo vera.
Quindi, Kia Ora cari lettori.
Anche se non sapete cosa significa, vi assicuro che e' un meraviglioso benvenuto.